L’itroduzione di un recente libro di economia era:

Vuoi fare Soldi nel Forex? ..Diventa un Broker.

 

1341812349_internet-1

 

E’ la verita?

In buona parte si.

 

Dopo qualche mese o anno che facciamo trading, alcune domande sono d’obbligo, come :

– Ma se quel “formatore” guadagna dal mercato perchè mai dovrebbe stare anche a gestire dei corsi?

– Ma se quel “guru” dice di raddoppiare il proprio conto tutti i mesi perchè dovrebbe condividere la sua tecnica?

 

La verità stà nelle domande poste in modo improprio o cumunque conseguenza di pubblicità ingannevoli  e fuorvianti.

 

guadagnare-opzioni-binarie1

 

Può non essere difficile guadagnare da un conto di trading, il difficile è senza dubbio farlo mese dopo mese, anno dopo anno. Le statistiche parlano chiaro, nel breve tempo solo il 20% dei conti è posivo, nel lungo tempo (oltre un anno) meno del 5%.

 

Anche il Top Trader più bravo si accorge presto che si può essere profittevoli a fine anno, ma impossibile farlo tutte le settimane e soprattutto tutti i mesi dell’anno.

In questa attività ci può essese un buon profitto ma non con la stessa costanza in cui siamo stati abituati fin da giovani nel ricevere uno stipendio.

 

calendario

 

Il trader è anche un business man, e: newsletter, webinar, interviste, corsi, generano entrate più o meno alte, ma sicuramente regolari se paragonate alla pura attività di trading.

Se il 20% è tecnica e l’80% pscicologia ecco perchè anche i trader multimilionari preferiscono continuare a pagare le spese fisse con entrate secondarie e operare nel quotidiano senza lo stress di dover guadagnare a tutti i costi.

I mercati sono brutte bestie e chiudere un mese in perdita quando comunque vada dobbiamo prelevare soldi, mette a dura prova la nostra autistima e fiducia come trader (ingiustamente).

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *